La La "stagione" del bacala' alla vicentina

LA "STAGIONE" DEL BACALA’ ALLA VICENTINA

L'11 novembre un cooking show gratuito con lo chef Antonio Chemello, organizzato da Università del Gusto e Biblioteca Internazionale La Vigna

La cucina vicentina è entrata ufficialmente nella “quinta stagione”. A sancirlo è l’Università del Gusto e Biblioteca Internazionale La Vigna che dopo aver organizzato, dal febbraio scorso, quattro appuntamenti stagionali con altrettanti  prodotti tipici del territorio, il prossimo 11 novembre propongono un cooking show nel quale sarà protagonista il piatto tipico per eccellenza della nostra gastronomia: il Bacalà alla Vicentina. E’ il Bacalà, infatti, a rappresentare, da solo, la “Quinta Stagione” della cucina vicentina, visto che questa specialità oramai si apprezza tutto l’anno, tanto che moltissimi ristoranti lo tengono sempre in menu, anche nei periodi più caldi perché viene comunque molto richiesto. Merito della fama che il piatto ha acquisito grazie anche all’attività di valorizzazione e promozione dell’omonima Confraternita, i cui “cavalieri” saranno presenti l’11 novembre all’Università del Gusto, con tanto di coreografiche mantelle dorate.

Ai fornelli, per il cooking show gratuito che inizierà alle 17.30, lo chef Antonio Chemello del ristorante Da Palmerino di Sandrigo, nominato ambasciatore dello stoccafisso dal Norwegian Seafood Export Council. Sarà lui, dunque, a spiegare ad una platea di appassionati gourmet tutti i segreti per preparare in casa dell’ottimo Bacalà alla Vicentina, dalla scelta della materia prima alla sua lavorazione, fino alla delicata fase di cottura rispettando sempre la ricetta codificata e tutelata dalla Confraternita. Ma Chemello non si limiterà a questo, proponendo durante il cooking show altri piatti con protagonista il baccalà  A dare un tocco di dolcezza in più alla giornata, che sarà introdotta dall’enogastronomo Alfredo Pelle,  il gelato gastronomico al “bacalà” preparato per l’occasione dalla gelateria Ciokkolatte di corso Fogazzaro a Vicenza,  che sarà fatto assaggiare a tutti i partecipanti. Per i vini, invece, sarà la Cantina Cavazza di Montebello Vicentino a proporre un abbinamento ideale per accompagnare il piatto.

Quello sul Bacalà alla Vicentina è l’ultimo appuntamento di questa fortunata iniziativa organizzata da Università del Gusto e Biblioteca Internazionale La Vigna, che ha visto nei precedenti appuntamenti oltre 600 appassionati assistere ai cooking show degli chef Nicola Portinari sul broccolo Fiolaro di Creazzo, Giuliano Baldessari sull’Asparago Bianco di Bassano, Marco Perez sui piselli dei colli vicentini, Alessandro Dal Degan sui funghi dell’Altopiano di Asiago.
Come si diceva, il cooking show è gratuito e aperto a tutti gli appassionati, previa iscrizione: ISCRIVITI SUBITO

 

 

stampa questa pagina
Invia questa pagina ad un amico
PARLA CON NOI
PARLA CON NOI
PARLA CON NOI
PARLA CON NOI
Hai necessità di altre informazioni?
Chiamaci allo 0444964300
o compila il form e
ti contatteremo quanto prima.
Copia il codice di sicurezza che segue nella casella