Corsi di cucina

Il codice sensoriale della carne

Il codice sensoriale della carne

CORSO PER PROFESSIONISTICorso

INIZIO CORSO: lunedì 8 novembre 2021
DURATA: 8 ore
PREZZO: 378,20 € (310,00 € + IVA) FINANZIATO AL 100%

È possibile iscriversi online al corso scegliendo un metodo di pagamento, o scaricando il modulo di iscrizione ed inviandone copia compilata al numero di fax o all'indirizzo email indicati nel documento.

Vi è stato detto che per sapere qualcosa sulla carne è necessario imparare tutto sulle razze, sull’allevamento, i nomi di tutti i tagli e le tecniche di cottura? Cancellate tutto questo che riporta alla mente solamente i banchi di scuola. In realtà è possibile distinguerne la qualità e le caratterstiche principali anche attraverso l'analisi sensoriale.
Il codice sensoriale della carne può essere inteso come il manuale per conoscere la carne in tutti i suoi profumi, colori,le sue consistenze e le sue infinite sfumature.

 

Durante il corso sarà condotta una profonda analisi della carne grazie all'utilizzo dei cinque sensi.
I partecipanti apprenderanno come le carni si esprimano con un linguaggio facilmente interpretabile dai sensi, imparando a coglierne aroma, consistenza e gusto.

 

Il corso si configura come uno strumento utile per i professionisti del settore macelleria e della ristorazione che desiderano approfondire le loro conoscenze sul mondo della carne, al fine di ampliare l'offerta proposta alla clientela e acquisire gli strumenti, anche comunicativi, per "raccontare" i prodotti durante la vendita.

Il corso sarà tenuto dai professionisti dell'Istituto Assaggiatori Carne.

Obiettivi

Il corso guida i partecipanti in un viaggio sensoriale alla scoperta della carne al fine di offrire gli strumenti per distinguerne le caratteristiche, la qualità, e con l'obiettivo di dare utili indicazioni su come cucinare i diversi tagli e le varie tipologie.

Contenuti

Parte teorica:
• Psicologia: il linguaggio del prodotto interpretato dai sensi per acquisire autonome capacità di lettura del medesimo, per scoprire il livello di qualità, per imparare a parlarne con cognizione di causa diventando un intenditore;
• Metodologia: metodi ludici per incrementare la percezione e comunicare correttamente sensazioni ed emozioni, per dare un valore agli stimoli;
• Merceologia: comprendere come il percepito si correla alla materia prima e alla maestria di esecuzione.

Parte teorica:
• Assaggio con le innovative mappe sensoriali;
• Assaggio con descrizione libera e conseguente esercizio per incrementare la percezione;
• Assaggio con le schede che usano gli esperti, per comprendere come si valutano i prodotti.

Termini del finanziamento

Il costo del corso, del valore di € 378,20 è totalmente finanziato dall’Ente Bilaterale Settore Terziario della Provincia di Vicenza con il contributo della Camera di Commercio di Vicenza, previa verifica che l’azienda applichi integralmente i CCNL Terziario e Turismo e il Contratto Integrativo provinciale del terziario e sia in regola con i versamenti contributivi da almeno 18 mesi, riferiti a lavoratori full-time o part-time di almeno 20 ore settimanali.

Calendario

Lunedì 8 novembre 2021
dalle ore 9.00 alle ore 18.00 Chiusura delle iscrizioni: Lunedì 1 novembre

Destinatari

Il corso è rivolto ai professionisti del settore ristorazione e a operatori di macellerie che desiderano conoscere l'approccio dell'analisi sensoriale.

Iscriviti alla nostra newsletter

Le novità, i corsi, gli eventi dell'Università del Gusto inviati direttamente alla tua casella di posta.